Giocare a rugby, sorridendo

“Matteo si è avvicinato per la prima volta al rugby un pomeriggio dello scorso autunno. Era una giornata fredda e piovosa, e il vento sollevava le foglie che cadevano dagli alberi. Quel giorno arrivare al campo sportivo fu per lui una sorpresa e la novità non lo entusiasmò”. Un padre racconta.

Continua a leggere